IE 9, Chrome 10 e Firefox 4: il punto sui browser più famosi del web


Il 2011 ha portato novità e aggiornamenti per i tre browser più famosi e scaricati del web: Internet Explorer, Google Chrome e Mozilla Firefox stanno quasi disorientando gli utenti, ‘attaccati’ da release, versioni beta, release candidate e versioni finali.

Siete confusi?

Ecco come rimettere ordine in un solo post sulla situazione dei 3 browser concorrenti:

Internet Explorer 9

Siamo arrivati alla Release Candidate (RC) per la versione numero 9 del browser di Microsoft.

Gli addetti ai lavori giurano che Internet Explorer 9, in attesa della versione ufficiale, sembra avere tutte le carte in regola per tornare più forte di prima a far paura ai concorrenti, apparsi decisamente più avanti nel corso dell’ultimo biennio.

Definito estremamente veloce, oltre che più stabile rispetto alle precedenti release, IE 9 è quindi assolutamente da provare nella sua attuale Release Candidate. L’hanno pensata così già circa 2 milioni di utenti, che hanno effettuato il download.

Per quanti, invece, sono disposti ad aspettare, è arrivato oggi l’annuncio: sul proprio blog Microsoft ha annunciato un grande evento il prossimo 14 Marzo.

E pazienza se il rilascio di IE era stato previsto per Aprile, in molti già giurano che tra un paio di settimane il nuovo browser sarà scaricabile.

Google Chrome 10

La versione 10 è in fase beta, la più ‘indietro’ delle tre. Ma i miglioramenti in fatto di prestazioni e sicurezza di quello che già si candidava come uno dei migliori browser in assoluto fanno davvero ben sperare.

Tra le migliorie, ecco arrivare Crankshaft, nuova implementazione del motore JavaScript che segna un aumento della velocità pari al 66% nel test V8 Benchmark Suite.

Inoltre gli sviluppatori hanno lavorato sull’accelerazione dei video tramite GPU, grazie alla quale ottenere anche una riduzione del carico della CPU pari all’80% quando si riproduce a schermo intero.

Capitolo sicurezza: sarà possibile codificare le password sincronizzate su più computer grazie a una frase personale, e inoltre ci sarà l’opportunità di disabilitare automaticamente i plugin più vecchi, spesso utilizzati quale via d’attacco.

Mozilla Firefox 4

C’è poco da dire: Firefox sta facendo penare gli appassionati, visto che ha rilasciato l’undicesima versione beta, e si appresta a raggiungere anche la dozzina.

Continuano a correggere bug in casa Mozilla, ma della versione definitiva non se ne vede ancora l’ombra. Anche la beta 12 sarà con ogni probabilità sottoposta al vaglio degli utenti per una valutazione, visto che l’ultima aveva portato all’individuazione di 5 bug di seria entità.

Quel “fine Febbraio” indicato dagli sviluppatori come periodo utile per il rilascio definitivo sembra sfumare, visto che siamo entrati nell’ultima settimana del mese. Ci sarà da aspettare, insomma.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave