Microsoft, aggiornato il Translator Widget


In queste ore Microsoft ha comunicato di aver completato l’aggiornamento del Translator Widget, il servizio che permette di inserire un widget all’interno del proprio sito web, con il quale si ottiene una traduzione automatica della pagina visitata.

Strutturato sulla base delle funzionalità di Bing Translator, il widget è stato arricchito di funzionalità interessanti. A partire dalla gestione dei contenuti tradotti, che saranno migliorabili in maniera collettiva: i visitatori potranno aiutare il proprietario nella traduzione, con il prodotto finale che volta per volta può essere votato, moderato, nascosto.

Le traduzioni “suggerite” potranno essere dunque approvate o respinte, così da offrire un risultato finale di qualità ai navigatori che giungeranno in futuro su quelle pagine.

Il codice per generare il widget e inserirlo sul proprio sito web è scaricabile dal portale ufficiale. Attualmente il progetto, detto Collaborative Translation, è accessibile soltanto tramite inviti, anche se presto rappresenterà un’opportunità aperta a tutti, senza limitazioni.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave