Browser: Chrome vola, IE perde terreno


Maggio, un altro mese lasciato alle spalle anche per gli sviluppatori dei principali browser utilizzati in rete ed è ora tempo di statistiche, dei consueti rapporti che sanciscono i movimenti: chi sale, chi scende, chi avanza e chi arranca.

Il leader del mercato, secondo le analisi targate NetApplications, è sempre Internet Explorer, che però è in calo nella speciale graduatoria: ad utilizzarlo è il 54% degli utenti, con un punto percentuale perso rispetto al mese passato. Un dato, questo, che di fatto “boccia” anche la versione 9 del browser, la più recente e che al contrario avrebbe dovuto condurre Microsoft alla rinascita.

Niente da fare, contro concorrenti che invece sembrano ogni mese più apprezzati. Come nel caso di Chrome, utilizzato dal 12% – rispetto all’11% di Aprile – dei navigatori e che sta costantemente riducendo il distacco nei confronti delle teste di serie, IE ma anche Firefox (21,63% in lieve calo rispetto al 21,71% del mese scorso).

A chiudere la graduatoria vi sono poi Safari e Opera, che si spartiscono la fetta di mercato rimanente.

Manca ancora del tempo prima che la testa di questa classifica cambi nome, ma le perdite di Internet Explorer sembrano ormai una costante che difficilmente potrà essere arginata con la release 10 di Windows 8.

Il futuro è nero per Microsoft?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave