WordPress presenta le API per la creazione di App


WordPress è una delle piattaforme più utilizzate in assoluto per la gestione di contenuti sul web.

Recenti dati emersi da una ricerca di Pingdom dicono che WordPress, da solo, viene utilizzato sul 48% dei 100 blog più celebri della rete. In questa grafica potete notare l’influenza che WP esercita sul settore:

top-100-blogs-Wordpress

Il team di WordPress ha annunciato proprio oggi il lancio di API sviluppate per permettere la creazione di apposite applicazioni.

Nello specifico, con le API messe a disposizione sarà possibile, senza accedere a WordPress dal web, visualizzare:

  • Post
  • Commenti
  • Attività degli utenti su WordPress (like, ecc.)

Inoltre sarà anche possibile accedere direttamente ai contenuti dei siti web attraverso le API.

C’è chi le ha già testate, sviluppando un’app. E’ il caso di Windows 8, la cui applicazione è già utilizzabile, in pieno stile “Metro”.

WordPress-Windows8

Per rendere utilizzo e modifiche dei dati in maniera semplice, le API di WordPress sono basate sul protocollo OAuth2 per autenticare le richieste di dati. In ogni caso, i dati pubblici potranno essere visualizzati senza autenticazione.

Potete consultare questo documento per gli sviluppatori sul blog di WordPress, così da rimanere sempre aggiornati sull’argomento.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave