Pillole di Windows 8: il nuovo Task Manager


Task Manager Windows 8 (1)Mentre si rincorrono le indiscrezioni sui tempi di uscita, Windows 8 viene pian piano allo scoperto con interessanti novità che rivelano le intenzioni e lo stile adottato da Microsoft per il suo nuovo sistema operativo. Filo conduttore nel lavoro degli sviluppatori di Redmond sarà la semplicità. Dell’interfaccia e delle funzioni “di base” di Windows, come l’ormai celebre Task Manager.

Su PcWorld circola già qualche immagine in anteprima del pannello che tanti utenti ha salvato nei momenti in cui Windows si “pianta”.

L’interfaccia è decisamente molto meno elaborata rispetto al Task Manager di Windows 7 e permette facile accesso alle funzioni di base, come la chiusura dei processi. Inoltre, come vedete dallo screenshot, sarà possibile anche aprire una serie di software già impostati e avviabili in grande velocità.

Task Manager Windows 8 (2)La semplicità del nuovo Task Manager starà, però, soprattutto nell’eliminazione di tutti quei dati, quelle statistiche che all’utente “medio” non hanno mai dato nulla di più. Anzi, piuttosto generavano fastidio. Il Task Manager ha la funzione principale di chiudere le applicazioni che non rispondono, ed è per questo che Microsft renderà visibili, appunto, soltanto i nomi delle applicazioni avviate.

Task Manager Windows 8 (4)Simile all’approccio utilizzato sul Mac, la funzionalità su Windows 8 andrà a visualizzare la dicitura “Non Risponde” in caso di problemi con un software: basterà scegliere di chiudere quest’ultimo per interrompere automaticamente il processo. Il tutto tramite un’unica scheda ed eliminando di fatto il doppio passaggio su “Applicazioni” e “Processi”.

Cliccando poi su “Dettagli”, l’utente più esperto avrà accesso a tutta una serie di informazioni aggiuntive, con la suddivisione delle applicazioni per categorie e notizie circa percentuali di CPU, memoria, disco e utilizzo della rete. L’indicatore in alto per ogni categoria mostra l’utilizzo complessivo, e poi lo decompone per gruppi.

Inoltre, basta nomi criptati come “Splwow64.exe”, perchè Windows 8 vi mostrerà il nome dell’intero processo, permettendovi di capire se state per interrompere qualcosa di decisivo o meno.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave