VLC Media Player, arriva la versione 2.0


VLC 2.0Video Lan, uno dei più famosi player per la riproduzione di file audio e video, lancia finalmente la versione 2.0, che porta numerose novità e soprattutto punta diretta verso Apple e iOs mettendo a disposizione una versione esclusiva dedicata al sistema operativo made in Cupertino.

La versione 2.0 di VLC porterà importanti novità sia dal punto di vista  grafico che per quello che riguarda le funzionalità del software, con tutta una serie di nuovi tools e servizi attivati.

Vediamole nel dettaglio, queste novità: la prima riguarda il codice del programma che è stato completamente riscritto.

Gli utenti Apple vedranno nel loro VLC una nuova interfaccia grafica che prevede che i due pannelli siano uniti di modo da poter gestire più facilmente il loro archivio multimediale; potranno ora visualizzare il video a schermo pieno e potranno usufruire di alcuni effetti speciali che modificheranno il video in riproduzione. Sarà possibile passare dal colore al bianco e nero, a seppia e applicare altri filtri del genere.

In questa ultima versione sarà supportata inoltre l’estensione LUA, grazie alla quale integrare VLC con Twitter e di ottenere in tempo reale informazioni sul file in uso o scaricare i sottotitoli per i film in lingua straniera, insomma anche VLC inizia a dare importanza al lato social.

Per quanto riguarda gli utenti Windows, invece, sarà presente una versione compilata a 64 bit e verrà integrata una funzione che permetterà di trovare automaticamente spezzoni di filmati all’interno di file in formato RAR.

Queste sono solo alcune delle novità disponibili nella versione 2.0 di VLC, per scoprire tutte le altre provate a scoprirle scaricando l’ultima versione del player a questo indirizzo.

Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave