Twitter: il 50% dei tweet arriva dallo 0,05% degli utenti


Twitter, social network di pochi?

E’ quanto emerge da una ricerca condotta da Yahoo Research e intitolata “Who Says What to Whom on Twitter“.

Secondo i dati riportati da Yahoo, su Twitter 20mila utenti - appena lo 0,05% degli iscritti totali – sarebbero capaci di creare il 50% dei tweets complessivi sul social network.

Questi utenti fanno parte di quella cosiddetta sfera ‘di Elite’ composta da media, celebrità dello spettacolo e dello sport, organizzazioni internazionali e blogger più famosi.

La restante metà dei tweet viene invece distribuita tra tutti gli altri iscritti ‘ordinari’.

La ricerca evidenzia come Twitter si propone quindi come una piattaforma per lo scambio di informazioni e non come una rete sociale, con gli utenti di Elite in grado di generare numerosi tweets con grande seguito. Un seguito che non viene poi ricambiato, però, nei confronti degli utenti ordinari.

In questo trattamento impari di tweets entra anche il processo secondo il quale una celebrità tende a seguire gli account di altre celebrità, e non degli utenti per così dire ‘normali’.

Per accedere al pdf completo della ricerca (una decina di pagine), potete cliccare qui.

E voi che ne pensate?

Credete che Twitter sia da definirsi una vera rete sociale o, a distanza di 5 anni dalla sua creazione, sia una piattaforma per accedere a nuove informazioni?

Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave