Steve Jobs compie 56 anni


56 anni fa nasceva a San Francisco uno degli uomini più conosciuti sul pianeta al giorno d’oggi: Steve Paul Jobs.

In un periodo che ha visto Jobs rilanciare Apple con i nuovi prodotti quali iPhone ed iPad, la salute del CEO dell’azienda statunitense è in fase critica: proprio una settimana fa un settimanale statunitense aveva pubblicato la notizia della sua imminente morte, cosa di cui ormai si vocifera dal 2004, anno della diagnosticazione di un cancro al pancreas.

Jobs nella sua vita ha potuto vivere parecchie esperienze: a 19 anni, nel garage di casa sua fondò Apple, da cui venne licenziato 10 anni dopo, per poi tornare guidando la casa della mela morsicata fino all’enorme successo economico odierno, pienamente merito di Jobs.

Dal 2001 al 2010 infatti Jobs con le sue straordinarie capacità imprenditoriali ha sfornato prodotti rivoluzionari, frutto della sua natura di rivoluzionario anticonformista e spesso trasgressivo, causando così un incremento del valore delle azioni Apple sul mercato del 2600%.

Jobs negli ultimi 2 anni ha subito due ricadute del tumore, che lo hanno costretto ad allontanarsi parzialmente dalla sua amata azienda: oggi tuttavia, seppur scarno e indebolito, Steve potrà festeggiarsi con la sua famiglia, in vista di un’altra ripresa a livello salutare.

Jobs per i tanti appassionati resterà per sempre il più grande condottiero dell’azienda, colui che ha saputo farla fiorire e colui che ha saputo farla prevalere su Microsoft.

Steve Jobs resterà sempre il GURU simbolo della mela morsicata: con le sue indimenticabili presentazioni, col suo elegante e schietto modo di fare ha fatto innamorare milioni di appassionati. Per questo Steve Jobs è e sarà immortale.

In un momento difficile non si può non augurare un buon compleanno ad uno dei più grandi rivoluzionari di sempre, Steve Paul Jobs da Cupertino.

Foto:
AppleRumors.it

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave