Skype, acquistato GroupMe


SkypeCon un post sul suo blog ufficiale, Skype ha annunciato di aver acquistato GroupMe, startup operante nel settore della comunicazione mobile e che offre l’opportunità di creare gruppi di amici e inviare a questi velocemente un unico messaggio, il tutto tramite smartphone.

Tony Bates, CEO di Skype, ha sottolineato come questa operazione portata avanti dal gruppo (di cui Microsoft è proprietaria) rientra nei progetti futuri che prevedono appunto l’integrazione di queste nuove funzionalità all’interno del software.

Dopo aver infatti raggiunto ottimi risultati su personal computer, Skype ora mira a migliorare la propria offerta nel comparto mobile, dove potrà sfruttare anche la piattaforma emergente Windows Phone, che Microsoft spingerà con particolare vigore a partire dall’autunno prossimo, con i nuovi Nokia e non solo.

Naturalmente però il servizio di VoIP non sarà relazionato al solo sistema operativo sviluppato a Redmond, come confermato anche da Bates, che ha spiegato come Skype sarà un software utilizzabile su più piattaforme mobile possibili, garantendo una comunicazione costante tra gli utenti, non soltanto più tramite la piattaforma fissa.

GroupMe sarà dunque in grado di fornire un supporto determinate nei progetti di Skype, dopo questa acquisizione della quale non si conoscono però i termini finanziari: sembra comunque che GroupMe sia stata acquistata per una cifra compresa tra 50 e 85 milioni di dollari.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave