Sei pronto per Joomla! 2.5?


In prossimità dell’uscita di Joomla! 2.5 mi sono interrogato circa l’opportunità di migrare da Joomla! 1.5, così ho ripreso alcuni spunti emersi per il rilascio di Joomla! 1.7 attualizzandoli e calandoli nella specifica realtà Italiana convinto che meritino l’attenzione di tutti.

Già allora si era scatenata la discussione sulla necessità di aggiornare o meno i siti web a questa nuova versione del CMS, oggi che siamo in prossimità del rilascio di una beta la discussione è più che mai interessante.

  • L’esperienza e la convenzione al momento del rilascio di Joomla 1.7, avevano suggerito questa linea di condotta:Se il tuo sito gira con Joomla 1.5 e tutto funziona bene, mantienilo su quella versione e aspetta di spostarlo su Joomla! 2.5 nel 2012.
  • Se stai costruendo un nuovo sito web, fallo direttamente con la versione 1.7 in modo da essere facilitato nella migrazione alla versione 2.5.

Il rilascio della versione Joomla! 2.5 è un rilascio importante perché è a lungo termine. Migrando il tuo sito web a questa versione puoi mantenere una versione costante per più di 18 mesi, senza preoccuparti dei rilasci intermedi previsti ogni 6. Questa stabilità a lungo termine è importante per tutti, in particolare per le aziende, che non vogliono e non posso sottoporsi ad importanti aggiornamenti troppo frequentemente.

Dal momento che Joomla! 1.5 raggiungerà la fine del ciclo di supporto ad aprile 2012, due mesi dopo l’uscita della versione 2.5, io direi che adesso è il caso di prendere seriamente in considerazione l’idea della migrazione.

Joomla 2.5

Le prevedibili difficoltà della migrazione a Joomla! 2,5

Si può fare un’ipotesi delle difficoltà che potrai incontrare in base alle esperienze fatte con le precedenti migrazioni, in particolare con quelle alle versioni Joomla! 1.6 e 1.7. In ogni caso non avere paura ci sarà una procedura specifica per migrare da Joomla! 1.5 alla 2.5.

  • Per migrare la 1.6 e la 1.7, c’è un’estensione di terze parti disponibile. Logicamente questa estensione permettere di  migrare solo le funzionalità del core di Joomla!, l’installazione base. Per i componenti di terze parti dovrai trovare una soluzione diversa, magari fornita proprio dall’autore.
  • Il nucleo HTML è cambiato in modo significativo già da Joomla! 1.5 a Joomla! 1.6. Per esempio non ci sono più layout basati su tabelle in com_content. Questo impatterà fortemente sui template personalizzati durante la migrazione da Joomla! 1.5.
  • I fogli di stile CSS e in particolare i nomi delle classi e gli ID sono cambiati, i tag HTML sono cambiati, e di conseguenza sarà necessario portare dei cambiamenti anche agli elementi del tuo foglio di stile personalizzato per preservare l’aspetto del tuo sito web.
  • Per i template personalizzati potrebbe essere necessario ricontrollare gli accorgimenti utilizzati per i vari i browser. Ci sono template realizzati nel 2008, prima ancora che di Chrome e Internet Explorer 9, quindi potresti prendere questa, se non altro, come un’occasione per aggiornare il tuo template e sfruttare al meglio le funzionalità dei browser moderni.
  • Sul tuo sito web potresti aver installato importanti componenti di terze parti che gestiscono una grossa mole di dati per esempio dei CCK come K2 o Zoo, potresti avere degli e-commerce come VirtueMart, Tienda o redSHOP, oppure componenti per la gestioni di comunità sociali come Community Builder o JomSocial, in questi casi più che in altri è necessario essere sicuri di poter migrare i dati velocemente e facilmente. Fortunatamente per questi grossi componenti uno strumento di migrazione potrebbe essere messo a disposizione proprio dagli autori stessi , segui attentamente le news del produttore.
  • È possibile che alcuni componenti di terze parti non saranno mai sviluppati per la versione 2.5, sarà quindi necessario cercare velocemente le estensioni che le potranno sostituire e riadattarle in base alle tue esigenze o quelle del tuo cliente. Un semplice esempio è dato dal componente / modulo del sondaggio che era disponibile per Joomla! 1.5 è che non è più incluso in Joomla! 1.6 e superiori.
  • Nonostante le tue migliori intenzioni e tuoi meritevoli sforzi per migrare i tuoi siti web tra le due versioni, metti in conto che per alcuni elementi potrebbe essere necessario effettuare un intervento di ricostruzione più importante ed approfondito.

Il problema delle estensioni per Joomla! 2.5

Quando finalmente avrai deciso che è il caso di effettuare la migrazione del tuo sito e di quello dei tuoi clienti sarà determinante sapere quando e quali estensioni saranno pronte per Joomla! 2.5.

Ci sono alcune estensioni importanti e ampiamente utilizzate che già discutono da diverso tempo sul loro sito di supporto il loro sviluppo al di là di Joomla! 1.5. Partecipare alla discussione è anche un modo per stimolare gli sviluppatori al nuovo rilascio del componente per la versione joomla! 2.5 oltre che verificare per tempo le eventuali difficoltà che dovrai affrontare per effettuare la migrazione del tuo sito e quello dei tuoi clienti.

Sul sito degli sviluppatori di estensioni dovresti trovare alcune specifiche legate alla versione Joomla! 2.5 in un’area di supporto facilmente localizzabile per rispondere ad alcune domande:

  • Esiste una roadmap di compatibilità del componente in previsione del rilascio di Joomla 2.5?
  • Sarà disponibile uno strumento per la migrazione e per lo spostamento dei dati?

Magari le date verranno spostate leggermente ma se esiste un impegno chiaro potrai anche tu pianificare più facilmente la tua migrazione.

Il problema dei template per Joomla! 2.5

Come per le estensioni il problema della migrazione riguarda in modo significativo anche i template sia che questo sia stato realizzato da te personalmente o che sia stato acquistato, gli scenari potrebbero essere questi:

  • Se il template del tuo sito è stato realizzato da te preparati a metterci le mani, ci sono importanti differenze tra i template per Joomla! 1.5 e quelli per Joomla! 2.5.
  • Se utilizzi template disponibili in commercio, devi verificare dal tuo fornitore se il template è stato a sua volta portato alla versione di Joomla! 2.5. La maggior parte dei fornitori di template stanno migrando i loro template 1.5, 1.6 e 1.7.
  • Se hai un template gratuito o per cui non c’è previsione di migrazione alla 2.5 sarà necessario trovare qualcuno che sia in grado di aiutarti a farlo, in caso contrario potrebbe essere necessario trovare un nuovo template per il sito web.

Per concludere

Se stai spostando pochi dati essenziali presenti in un sito vetrina realizzato in Joomla! dovresti facilmente trovare la giusta strada e la migrazione sarà per te un semplice passaggio ad una nuova versione.

Se stai spostando molti dati, molte estensioni di terze parti, o parti realizzata appositamente, ti aspetta una migrazione più lunga e complessa, molto più lavoro e rischi.

Questi secondo me sono i punti su cui vale la pena fare mente locale prima di effettuare la migrazione del tuo sito Joomla!. Come al solito tutto il resto è buonsenso.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave