Google Docs, arrivano le discussioni


Conoscerete tutti Google Docs, il servizio che Google mette gratuitamente a disposizione e che permette di creare, modificare e condividere documenti direttamente sul web, utilizzando un account Gmail.

Utilizzato soprattutto dai professionisti, Docs diventa ora un servizio più ‘sociale’, come annunciato da Google: una serie di funzionalità collaborative saranno rese disponibili, in qualità di estensione all’update presentato nell’Aprile scorso, e che mirava a snellire i processi di revisione dei documenti condivisi tra gli utenti.

L’ultima novità riguarda il sistema dei commenti, che Google ha potenziato così da creare un vero e proprio strumento per la discussione all’interno di Docs.

Oltre agli utenti che hanno la possibilità di visualizzare o modificare il documento, sarà possibile ora coinvolgere nelle discussioni anche altri utenti, utilizzando il sistema già collaudato da Facebook: “@utente” e il diretto interessato sarà ‘avvisato’ e automaticamente attirato dal discorso a cui potrà prendere parte.

L’avvenuto contatto nella lista dei commenti sarà notificato all’utente tramite email, e basterà rispondere alla stessa per vedere il proprio commento postato accanto al documento su Google Docs.

Gli stessi commenti sono stati arricchiti, inoltre, di data dell’invio e avatar dell’autore.

“Lo strumento sembra rendere più brevi i cicli di feedback e migliora la partecipazione delle persone – dichiarano da Google – La combinazione di nuovi elementi e l’integrazione con le email ha veramente rivitalizzato le discussioni che riguardano i nostri documenti”.

Le novità saranno disponibili a partire dai prossimi giorni, anche se solamente per i documenti creati ex-novo e non per quelli già esistenti, che rimarranno invece legati al precedente update.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave