Google compra Quickoffice, sempre di più verso un’utenza business


google quickoffice

Per Google ogni giorno è quello giusto per fare un po’ di shopping, questa volta ad essere acquistato è stato Quickoffice, la popolare suite per l’ufficio. Con oltre 300 milioni di installazioni in oltre 180 paesi, Quickoffice è un leader del settore.

L’applicazione è compatibile con i più comuni formati di file: Word, Excel e Power Point. Inoltre offre una delle più apprezzate applicazioni mobile per Android ed iPhone.

L’acquisto di Google porterà la popolare suite ad arricchire la piattaforma Google Apps ed a migliorare l’esperienza mobile di Google Docs e del nuovo Google Drive. Con questa mossa Google vuole puntare sempre di più sull’utenza business, attraverso la sottoscrizione di uno dei piani a pagamento per Google Apps, che offre, ora come non mai, una suite completa per gestire la nostra attività nel web.

Google Docs attualmente è molto limitato nelle funzionalità e il suo funzionamento offline lo è altrettanto, non è da escludere un’integrazione tra Quickoffice e Google Docs che comprenda la sincronizzazione offline dei nostri documenti.

Gli utenti che già utilizzano Quickoffice non dovranno preoccuparsi, in quanto l’applicazione continuerà ad essere supportata con tutti gli standard di qualità e semplicità che l’hanno resa così famosa.

I termini economici dell’accordo non sono noti, sappiamo solamente che il team di Quickoffice si unirà a quello di Google.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave