Google, ecco le versioni offline di Gmail, Calendar e Docs


GMail LogoGMail, Calendar e Docs vanno offline, diventano accessibili e utilizzabili tramite una semplice webapp per Chrome, anche quando non si dispone di una connessione a Internet.

E’ l’annuncio che Google ha fatto in queste ore attraverso il product manager Benoît de Boursetty, che ha dunque presentato questa webapp inserita all’interno del Chrome Web Store: è scritta in HTML 5 e permette di utilizzare la propria casella di posta offline, facendo sì che l’utente possa leggere i messaggi, scriverne di nuovi, gestire ogni modifica.

Per ciò che riguarda invece Calendar, la porzione di funzionalità rispetto alla versione online naturalmente si riduce, ma comunque l’utente potrà visualizzare gli eventi già creati. Praticamente una sorta di agenda sempre consultabile, ma (almeno per ora) non modificabile o aggiornabile. Docs, infine, offre la sola lettura dei file creati in passato.

In casa Google stanno comunque lavorando per implementare il servizio, per far sì che sia attiva anche la funzionalità riguardante l’editing offline. In questo modo, anche senza Internet, sarà possibile lavorare su documenti e agenda senza troppe limitazioni.

Particolarmente utile a chi possiede un Chromebook, ma comunque in generale servizio importante per tutti gli utenti di Chrome, l’opzione offline rappresenta il definitivo passo compiuto da Google verso l’HTML 5.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave