FTP on The Go, e l’iPhone diventa un client FTP


Chi ha detto che solamente un computer può essere un client FTP? Il nuovo universo delle applicazioni su smartphone e tablet ha fatto sì che anche gli altri dispositivi portatili possano oggi offrire agli utenti opportunità tecnologiche ampie e sfruttabili praticamente ovunque e in qualsiasi occasione.

Parlavamo di FTP. Anzi, di FTP on The Go, un’applicazione per iPhone grazie alla quale è appunto possibile utilizzare il proprio device targato Apple come un client FTP a tutti gli effetti, come avviene normalmente con il personal computer.

Oltre ad un utilizzo molto semplice, FTP on The Go permette all’utente di utilizzare una comoda password, per proteggere così tutti gli account FTP, dando inoltre l’opportunità di accedere ad account FTP multipli anche in modalità sicura SFTP. Naturalmente la gestione dei permessi per l’accesso agli account potrà essere attuata sempre mediante il device.

Con quesa applicazione, inoltre, tramite iPhone possono essere aperti e modificati anche i file remoti, direttamente passando per il nostro smartphone Apple. E ancora: gli stessi file potranno essere scaricati, salvati, oppure inviati tramite email. L’utente può inoltre uppare foto fatte dall’iPhone direttamente sul suo server FTP.

In definitiva FTP on The Go offre tutte le normali funzionalità di un client, che vengono però ‘trapiantate’ sull’iPhone, rendendo tutte le operazioni possibili in maniera comoda e veloce, in qualsiasi istante e muovendosi solamente tramite lo smartphone.

Per maggiori informazioni, il consiglio è quello di visitare il sito ufficiale dell’app FTP on The Go, dove troverete news e altri video esplicativi, come quello che vi postiamo qui sotto:

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave