Alla scoperta dei 3 CMS open source più cercati in Italia


La voglia di comunicare online è in espansione e, mentre anni fa avere un sito o un blog presupponeva una conoscenza avanzata del codice HTML e del linguaggio di programmazione, oggi creare e gestire un sito non necessita conoscerli in maniera approfondita. Se vuoi aprire un blog, non ti resta che scaricare e utilizzare il CMS (Content Management System) che preferisci. Oggi ti porteremo alla scoperta dei CMS open source più ricercati in Italia.

Quali sono i CMS più cercati in Italia?

Dal grafico su Google Trends, si nota che il CMS più ricercato in Italia, dal 2004 ad oggi, è Joomla, seguito da WodrPress e Drupal.

cms più cercati

WordPress

wordpress

Uno dei migliori CMS in assoluto, adatto per i blog gestiti da più utenti, ma adattabile anche per la costruzione di piccoli portali. I suoi punti di forza sono la community di utenti che contribuisce da anni alla creazione di una vasta quantità di plugin e temi. Il 66% delle persone che utilizza i CMS usa WordPress.

SCARICA


Drupal

drupalIl 9% degli utenti che utilizza i CMS usa Drupal. La sua struttura modulare permette agli amministratori più esperti di personalizzare il portale con nuove funzionalità, grazie a moduli che si aggiungono al core.

SCARICA


Joomla

joomla!

I suoi punti di forza sono la stabilità e l’affidabilità di cui gode grazie alla solida base da cui nascono le sue radici. Joomla è usato dal 10% delle persone che utilizzano i CMS.

SCARICA

L’infografica creata da leaderswets.com evidenzia i 3 CMS open source più utilizzati nel mondo: WordPress (66%), Joomla (10%) e Drupal (9%).

infografica cms

Quale tra questi CMS preferisci?

[Immagini: itopen,it, wideside.ch, bloghosting.register.it,]

[Infografica: leaderswets.com]

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave