Chrome, Firefox e le barre degli indirizzi che spariscono


Sembrano procedere a braccetto, Chrome e Firefox, i due browser rivali sul mercato ma vicini per quanto riguarda gli ultimi esperimenti da proporre agli utenti nell’ottica del miglioramento delle prossime versioni.

Nel giro di due giorni, infatti, si apprende che sia Google che Mozilla Foundation e relativi sviluppatori stanno valutando la possibilità di nascondere la barra degli indirizzi durante la navigazione.

La proposta appare di natura irrilevante, eppure sui notebook guadagnare i circa 30 pixel occupati dalla barra degli indirizzi potrebbe comunque rappresentare una novità dal punto di vista grafico. Non è moltissimo, certo, ma è pur sempre qualcosa.

Chrome crede in questa novità, mentre Firefox sembrerebbe voler procedere con maggiore calma, dando agli utenti la possibilità di scaricare un add-on denominato LessChrome HD e pubblicato dai Mozilla Labs. Una volta effettuato il download, sarà dunque possibile provare la funzionalità già su Firefox 4.

Sia su Chrome che su Firefox, comunque, non ci saranno grandissime rivoluzioni: la barra scompare, è vero, ma torna subito utilizzabile e consultabile nel momento in cui il mouse passa “da quelle parti”.

Voi che ne pensate: piccola e funzionale novità, o inutile accorgimento?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave