4 applicazioni per prendere appunti sul web


Ogni giorno abbiamo la necessità di prendere appunti e segnarci delle note, ma non sempre abbiamo sottomano un foglio di carta o una penna. Fortunatamente abbiamo quasi sempre un computer o soprattutto uno smartphone per segnare le notizie e le informazioni che riteniamo più rilevanti.

Oggi vi presentiamo 4 applicazioni cross platform per prendere appunti.

Springpad

springpad

Springpad è un’applicazione accessibile sia da web che da mobile, con l’applicazione dedicata ad Android e iPhone. Permette di aggiungere immagini, testi o link e di condividere le varie note. Possiamo inserire dei tag per ritrovare più facilmente i nostri appunti, salvare dei segnalibri e condividere le note.

Evernote

Evernote, oltre a permettere di salvare le note, garantisce all’utente il salvataggio di intere pagine web (o una loro parte), per poi poterle consultare in un secondo momento. Anche in questo caso possiamo usare i tag o i taccuini per gestire meglio le nostre note. L’applicazione per Android permette, inoltre, di salvare i file audio.

Sticky Notes

sticky notes

Il punto di forza di Sticky Notes sta nella varietà delle grafiche proposte: permette di personalizzare colori e font.

Catch Notes

catch notes

Catch Notes si presenta come la più valida alternativa a Evernote. Permette di registrare audio, scattare delle fotografie per poi condividerle. Nelle note, oltre al testo possiamo aggiungere immagini, video e ogni sorta di documento, potendolo consultare sia via web che dal nostro smartphone.

Voi cosa consigliate?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave