3 software per scaricare liberamente da MegaUpload e RapidShare


Code, obbligo di condividere file per scaricarne altri, possibili fake, velocità non sempre elevate e qualche rischio di troppo. Questa è la realtà del P2P (Peer-to-Peer) che ha caratterizzato i download ‘free’ sul web in questi ultimi anni, e che oggi sembra aver trovato un rimpiazzo più che valido.

Servizi di hosting come MegaUpload o RapidShare permettono, infatti, di scaricare ad alta velocità moltissimi tipi di file, anche se spesso è necessario sottostare ad una serie di limitazioni – i tempi di attesa prima del download, ad esempio – se non si possiede un account a pagamento.

Esistono, però, alcuno software che vi permettono di scaricare liberamente da questi servizi, senza alcun tipo di limitazione o impedimento. Noi oggi ve ne segnaliamo 3, vediamoli insieme di seguito:

1. JDownloader

Il più utilizzato sul web, permette di scaricare da ogni sistema operativo e passando per moltissimi servizi di hosting, a partire naturalmente da MegaUpload e RapidShare.

Permette il download senza limitazioni grazie alla capacità di riconnettersi automaticante, generando un nuovo IP che permette di evitare le limitazioni imposte solitamente dai servizi di hosting.

Un consiglio: è l’ideale per computer ad alte prestazioni, un po’ meno nei pc meno potenti. Soprattutto se parliamo di file piuttosto ‘pesanti’.

2. Mipony

Anche questo software è molto amato dagli utenti. Permette di gestire il download da molti siti di hosting (oltre 21). Leggera e pratica da usare, l’applicazione offre un browser integrato per navigare in internet.

Inoltre si possono aggiungere links, catturare automaticamente links presenti in pagine web, verificare la loro disponibilità prima di scaricarli. Offre infine una funzione che permette di unire automaticamente i files che sono divisi in più parti.

3. FreeRapid Downloader

Per molti è anche migliore di JDownloader. E per alcuni aspetti è così, se non mantenesse il limite di un solo download eseguibile alla volta.

Per il resto, comunque, è anch’esso molto semplice da utilizzare. Il software intercetta qualunque collegamento a un sito compatibile che passi per gli appunti (clipboard) di Windows: quindi se si trova un link a un file, è sufficiente copiarlo per aggiungerlo alla lista dei download di FreeRapid Downloader per avviare il download.

Inserire un un captcha può risultare necessario, ma dipende dal sito da cui si scarica.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave