Joomla, arriva la nuova versione 1.6


Joomla si presenta con la sua nuova versione 1.6. Uno dei più noti CMS (Content Management System) per la gestione dei contenuti sul web diventa disponibile con una serie di interessanti novità che conquisteranno di certo gli utenti più affezionati e dovranno far ricredere gli scettici.

Distribuita sotto licenza GNU GPLv2, la nuova versione 1.6 prevederà però un passo non proprio ‘immediato’ per quegli utenti che utilizzavano le versione precedenti: sarà necessaria una vera e propria migrazione, anche se non stiamo parlando di un processo urgente, visto che sarà supportata ancora per qualche tempo la versione 1.5.

Per saggiare la nuova release, il consiglio è quello di cimentarsi con i siti-test predisposti da Joomla. Tra le novità principali, c’è sicuramente la possibilità di creare e gestire le categorie dei contenuti in assoluta libertà. Sarà quindi configurare categorie e sottocategorie in base alle proprie esigenze, senza alcun limite.

Il supporto delle lingue, inoltre, è stato ulteriormente ampliato così da facilitare, in primis, la realizzazione di siti web multilingua. Il nuovo Joomla 1.6 produrrà codice XHTML semantico e conforme alle specifiche con l’obiettivo di migliorare anche l’aspetto SEO, per la visibilità sui motori di ricerca.

Migliorato, poi, il controllo dei moduli soprattutto per quanto riguarda la loro pubblicazione, impostabile in programmazione e con una scadenza.

E’ già possibile effettuare il download del nuovo Joomla 1.6 sul sito ufficiale. Facendo riferimento a questo indirizzo, invece, si può già scaricare i file di lingua per tradurre l’intero pacchetto in italiano.

Manca qualcosa? Per iniziare a lavorare con Joomla 1.6, sono necessari un server web in grado di supportare script PHP (deve essere necessariamente presente PHP 5.2.4 o versioni seguenti) ed una base dati MySQL 5.0.4 o superiore.

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su PROGRAMMI Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave